Frullato, smoothie o centrifugato?
Quando le temperature iniziano a salire cosa c’è di meglio di una bevanda fresca e rigenerante? Frullati, smoothie, centrifugati ed estratti sono il modo migliore per mangiare frutta e verdura anche fuori casa e fare il pieno di vitamine, proteine e... tanto colore! Fare colazione con un frullato è il modo ideale di iniziare la giornata, in quanto fornisce al nostro corpo la giusta quantità di energia e sali minerali che permettono al metabolismo di mettersi in moto. Ne esistono così tanti che spesso non si sa quale preparare o scegliere. Ecco alcuni consigli per un’estate all’insegna del benessere!

Frullato, smoothie e centrifugato: quale scegliere?

Il frullato è una bevanda che si ottiene mixando frutta e latte fresco (vaccino, di soia o vegetale). Sostituendo il latte con il gelato si ottiene il frappè.
Lo smoothie viene preparato usando frutta o verdura fresca frullata; nella preparazione si aggiunge acqua e yogurt magro oppure latte vegetale.
Il centrifugato, infine, è un concentrato di vitamine e sali minerali ottenuto mediante la tritatura a freddo di frutta o verdura. Da non confondere con l’estratto, che invece non “spezza” il prodotto ma si occupa dell'estrazione del succo.
Sono tre bevande diverse, ognuna con i propri benefici: lo smoothie e il centrifugato sono da preferire nelle diete e sono ottimi rimedi per depurarsi. Il frullato si inserisce alla perfezione in diversi momenti della giornata, dalla colazione allo spuntino.

Un arcobaleno di colori: proprietà benefiche in base ai colori

I colori rappresentano un’ottima legenda delle proprietà benefiche di frutta e verdura.
Il rosso delle fragole, ciliegie, barbabietole e melograno ha proprietà antiossidanti e favorisce il sistema cardiovascolare.
Il giallo/arancio degli agrumi e alcuni vegetali come le carote, indica potere antinfiammatorio ed è efficace contro l’invecchiamento cellulare.
Il verde di asparagi, menta, cetrioli, sedano, basilico è indicativo di uno straordinario potere antiossidante dovuto alla clorofilla.
Il viola dei mirtilli, more e radicchio indica proprietà antinfiammatorie e di difesa per il sistema immunitario. Il consumo di mirtilli, per esempio, contribuisce al miglioramento della memoria e ad un invecchiamento in salute.

Alcune ricette da provare assolutamente

Smoothie disintossicante: uno smoothie detox è quello che serve dopo un periodo in cui avete abusato un po’ con le cene fuori. Frullate 200 ml di latte di cocco, una manciata di rucola e un pizzico di pepe o noce moscata ed è fatta!
Frullato ai mirtilli: è molto semplice da realizzare. Mixate 200 gr di mirtilli con una banana a fettine ed alcuni cubetti di ghiaccio, aggiungendo acqua quanto basta fino ad ottenere la consistenza desiderata. Sarà ancora più delizioso se avrete l'opportunità di prepararlo utilizzando dei mirtilli appena raccolti.
Centrifugato rinfrescante e depurativo: una ricetta ad hoc per l’estate, grazie alle proprietà benefiche dell’ananas e del sedano. Mettete nella centrifuga due fette di ananas fresco, due gambi di sedano e una mela. Centrifugate e gustate la vostra bevanda!

Frullato, smoothie o centrifugato?
Quando le temperature iniziano a salire cosa c’è di meglio di una bevanda fresca e rigenerante? Frullati, smoothie, centrifugati ed estratti sono il modo migliore per mangiare frutta e verdura anche fuori casa e fare il pieno di vitamine, proteine e... tanto colore! Fare colazione con un frullato è il modo ideale di iniziare la giornata, in quanto fornisce al nostro corpo la giusta quantità di energia e sali minerali che permettono al metabolismo di mettersi in moto. Ne esistono così tanti che spesso non si sa quale preparare o scegliere. Ecco alcuni consigli per un’estate all’insegna del benessere!

Frullato, smoothie e centrifugato: quale scegliere?

Il frullato è una bevanda che si ottiene mixando frutta e latte fresco (vaccino, di soia o vegetale). Sostituendo il latte con il gelato si ottiene il frappè.
Lo smoothie viene preparato usando frutta o verdura fresca frullata; nella preparazione si aggiunge acqua e yogurt magro oppure latte vegetale.
Il centrifugato, infine, è un concentrato di vitamine e sali minerali ottenuto mediante la tritatura a freddo di frutta o verdura. Da non confondere con l’estratto, che invece non “spezza” il prodotto ma si occupa dell'estrazione del succo.
Sono tre bevande diverse, ognuna con i propri benefici: lo smoothie e il centrifugato sono da preferire nelle diete e sono ottimi rimedi per depurarsi. Il frullato si inserisce alla perfezione in diversi momenti della giornata, dalla colazione allo spuntino.

Un arcobaleno di colori: proprietà benefiche in base ai colori

I colori rappresentano un’ottima legenda delle proprietà benefiche di frutta e verdura.
Il rosso delle fragole, ciliegie, barbabietole e melograno ha proprietà antiossidanti e favorisce il sistema cardiovascolare.
Il giallo/arancio degli agrumi e alcuni vegetali come le carote, indica potere antinfiammatorio ed è efficace contro l’invecchiamento cellulare.
Il verde di asparagi, menta, cetrioli, sedano, basilico è indicativo di uno straordinario potere antiossidante dovuto alla clorofilla.
Il viola dei mirtilli, more e radicchio indica proprietà antinfiammatorie e di difesa per il sistema immunitario. Il consumo di mirtilli, per esempio, contribuisce al miglioramento della memoria e ad un invecchiamento in salute.

Alcune ricette da provare assolutamente

Smoothie disintossicante: uno smoothie detox è quello che serve dopo un periodo in cui avete abusato un po’ con le cene fuori. Frullate 200 ml di latte di cocco, una manciata di rucola e un pizzico di pepe o noce moscata ed è fatta!
Frullato ai mirtilli: è molto semplice da realizzare. Mixate 200 gr di mirtilli con una banana a fettine ed alcuni cubetti di ghiaccio, aggiungendo acqua quanto basta fino ad ottenere la consistenza desiderata. Sarà ancora più delizioso se avrete l'opportunità di prepararlo utilizzando dei mirtilli appena raccolti.
Centrifugato rinfrescante e depurativo: una ricetta ad hoc per l’estate, grazie alle proprietà benefiche dell’ananas e del sedano. Mettete nella centrifuga due fette di ananas fresco, due gambi di sedano e una mela. Centrifugate e gustate la vostra bevanda!